Diritto di recesso

Informativa ai sensi del D.Lgs. n.185/99:

Secondo quanto previsto dal Codice del Consumo, il consumatore ha il diritto entro un termine di 10 giorni lavorativi dal ricevimento della merce, di esercitare il diritto di recesso. Tale diritto consiste nella facoltà di restituzione al venditore del bene acquistato e del conseguente rimborso del prezzo di acquisto esclusa spedizione.

Il diritto di recesso prevede che il prodotto venga reso nel rispetto delle seguenti condizioni:

  • completo: il diritto si applica al prodotto acquistato nella sua interezza; non è dunque possibile esercitare recesso parziale su parte del prodotto acquistato (es.: accessori).
  • integro: il prodotto va reso con la confezione originale, integra, quindi non aperto né utilizzato, nella rispetto della rivendibilità in quanto il prodotto reso deve poter essere rimesso in vendita senza che il successivo acquirente possa supporre di non essere il primo proprietario.

Il diritto di recesso, non è assolutamente applicabile ai prodotti aperti.

Esclusioni: Il diritto di recesso si applica alle persone fisiche che agiscono per scopi non riferibili alla propria attività professionale. Sono perciòesclusi dal diritto di recesso gli acquisti effettuati da rivenditori e da aziende. Il diritto di recesso non si applica ad oggetti resi privi del loro imballo originale e privi dei nostri sigilli di garanzia.

Inoltre, non è possibile rispedire o cambiare la merce se:


– é stata confezionata su misura o personalizzata (per es. merce venduta a metri),

– è stata ordinata su specifica richiesta del cliente

– é stata aperta dal consumatore (per es. prodotti audiovisivi o software sigillati)

– si tratta di libri, riviste, carte geografiche

– se la sua condizione o qualità é stata influenzata da parte del consumatore (per es. articoli sporchi o danneggiati ecc.).

Il diritto di recesso si esercita con l'invio, entro il termine previsto in 10 gg, di una comunicazione scritta all'indirizzo e-mail del venditore con l’indicazione completa dei propri dati, dell’ordine in oggetto, nonché il prodotto e il motivo per il quale si effettua il reso.

Il cliente dovrà comunicare l’indirizzo completo o dati bancari ai quali si desidera ricevere il rimborso, successivamente il venditore comunicherà il numero di autorizzazione al reso. Il pacco con la merce da restituire dovrà essere spedito dal cliente entro 3 gg dall’autorizzazione della pratica, poiché trascorso tale termine, sarà discrezione dell’azienda l’accettazione della merce resa. 

Dopo aver ottenuto il numero di autorizzazione al reso il cliente deve imballare accuratamente i materiali in modo da salvaguardare gli involucri originali dei prodotti da qualsiasi danneggiamento; allegare e far pervenire, insieme alla merce, anche la ricevuta di acquisto, applicare l’etichetta con l'indirizzo e spedire presso l'indirizzo concordato con il venditore. 
I prodotti autorizzati al recesso viaggiano a spese, cura e rischio del Cliente.

In mancanza di rispetto della procedura sopra indicata (anche di una sola delle clausole) l’accettazione definitiva del diritto di recesso per la merce resa è a discrezione del venditore.

Nel caso in cui la procedura venga eseguita correttamente, il venditore provvederà, secondo i termini di legge, ad effettuare l'accredito al cliente dell'importo pagato entro 15 giorni lavorativi dal ricevimento della merce, escluso le spese di spedizione (dove si intendono: le spese di trasporto sostenute per l’acquisto del bene e/o le spese sostenute per la restituzione del bene dall'acquirente al venditore).